Scenette

Le Scenette sono, da sempre, parte integrante del programma del Palio e contribuiscono in modo significativo al punteggio generale della manifestazione. Sono delle rappresentazioni, composte da ballo e recitazione, che si basano sul tema sviluppato dalle singole Contrade per la sfilata. Per questo motivo vengono rappresentate sul campo di calcio dell’oratorio subito dopo la sfilata seguendo l’ordine di arrivo del Palio dell’anno precedente. La valutazione delle scenette, come per la sfilata, è compito di una giuria composta da massimo nove membri, selezionati aldifuori dell’area comunale e appartenenti a vari settori delle arti e della cultura.Selezione che in questi ultimi anni viene fatta, con estrema professionalità e competenza, dalla Proloco Pro Meda.
La valutazione delle scenette è divisa in quattro voci, alle quali i giurati devo assegnare un punteggio che va da 1 (minimo/Scarso) a 5 (massimo/Ottimo). Attinenza al Tema, Coreografia, Scenografi a e Miglior Interpretazione. La somma dei punteggi delle varie valutazioni darà la classifica finale. La valutazione non sarà in base ad una classifica ma in base alla valutazione personale del giudice.
La classifica finale per la scenetta assegna 8 punti alla prima classificata, 6 punti alla seconda classificata, 4 punti alla terza classificata e 2 punti alla quarta classificata.

Annunci