Presepi 2015

Qui trovate alcune immagini rappresentative dei quattro presepi realizzati dai Rioni per il S.Natale 2015.

Belgora

DSC_0275

L’uomo è in un ambiente completamente buio ed è preoccupato di quello che può accadere, ma ad un tratto vede un fascio di luce, la stella cometa, che lo invita a guardare il cielo, in alto, e questo fascio di luce illumina, riflette e rivela che non è da solo sotto la volta celeste, ma che condivide il suo percorso esistenziale con tutti gli altri uomini. È questo il senso delle molte scarpine che vanno verso la Natività. “D’improvviso, nell’oscurità della banale quotidianità svuotata di significato, l’uomo scorge una luce che freme di vita…è la luce del Cristo incarnato, che riposa il cuore degli uomini e nella quale gli uomini ristorano”.

.

Bregoglio

“Quest’anno noi ragazzi del Rione Bregoglio abbiamo deciso di basare il nostro Presepe sul significato della famiglia: abbiamo, infatti, messo in rilievo le figure di Giuseppe e di Maria, padre e madre di Gesù, scrivendo le loro caratteristiche, in cui ogni genitore d’oggi può identificarsi. Abbiamo voluto trasmettere questo messaggio montando il presepe “sottosopra” ed usando uno specchio per poterlo vedere: questo perché “la famiglia è lo specchio che riflette l’amore di Dio per ognuno di noi” (frase che abbiamo inserito anche nel nostro presepe). Il materiale utilizzato è stato del semplice ed essenziale fil di ferro; un altro modo per lasciare spazio e dare rilievo al significato”.

.

Fameta

San Giuann

“Si entra nel buio e una voce-guida ci dice di immaginare di essere soli nello spazio avvolto dal buio. Ti ritrovi ad aver paura di non trovare punti di riferimento. Si illumina la mano di Dio da cui scende una palla che riflette la luce: è Dio che ci dona la Luce, Gesù è luce! Il Signore illumina tutto quello che incontra. Se apri il tuo cuore potrai ricevere il Suo dono: la luce è speranza, la luce è conforto, la luce è vita!”

.

.

.

.

.

.

.

Annunci